Coronavirus, al via la più grande sperimentazione per il vaccino di Moderna

Coronavirus, al via la più grande sperimentazione per il vaccino di Moderna
INFORMAZIONI SCHEDA
di

E' ufficialmente partita oggi negli Stati Uniti la più grande sperimentazione al mondo per un potenziale vaccino contro Covid-19. Ad essere interessato è il vaccino di Moderna che si è dimostrato sicuro, ed ora è in fase di test sui primi 30.000 volontari.

Il processo sarà completamente casuale, in quanto alcuni partecipanti riceveranno il vaccino ed altri un placebo. Per ogni persona che si sottoporrà a questa fase di test sono in programma due iniezioni, che permetteranno ai ricercatori di studiare i risultati in vista della possibile distribuzione al pubblico.

La fase 3 dei test coinvolgerà oltre 70 siti: il primo ad essere partito si trova a Savannah, in Georgia. La sperimentazione è iniziata in collaborazione con il National Institute of Health degli USA, e rappresenta ad oggi uno dei cicli di sviluppo più veloci di sempre per un candidato vaccino contro un virus.

Moderna, come Oxford, ha spinto sull'acceleratore in maniera importante ed infatti a due mesi dal via dei lavori è stata in grado di ottenere i primi test, effettuati su una scala più piccola di persone, i quali hanno dato esiti promettenti. Prima di iniziare con la distribuzione su larga scala, però, sarà necessario testare il vaccino con un gruppo più ampio di persone.

La scorsa settimana sono arrivati risultati promettenti anche per il vaccino di Oxford.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
5