Coronavius, Naomi Campbell pubblica gli appelli di sindaci e governatori italiani

Coronavius, Naomi Campbell pubblica gli appelli di sindaci e governatori italiani
di

Dal sindaco di Bari che ha invitato i cittadini a giocare alla PlayStation al Governatore della Campania che ha minacciato di inviare i Carabinieri coi lanciafiamme alle feste di laurea organizzate abusivamente. Ci sono davvero tutti nel collage pubblicato da Naomi Campbell poco fa sul proprio profilo Instagram.

La modella, che vanta oltre 8,7 milioni di follower su Instagram, poco fa ha caricato una serie di video che raccolgono tutti gli appelli più fantasiosi ma allo stesso tempo efficaci che gli amministratori locali hanno lanciato ai rispettivi concittadini, per spingerli a restare a casa e non uscire, rispettando le disposizioni del Governo.

Il post è condito da un invito (che sembra un vero a proprio appello) agli americani: nella didascalia è infatti presente un sonoro "listen America listen".

Poco sotto c'è anche una citazione ad un commento della giornalista Rula Jebreal: "adoro gli italiani! Il loro spirito, la loro creatività, la loro anima, il loro coraggio, la capacità di rialzarsi, la passione e la compassione".

Particolarmente apprezzato da Naomi Campbell è la citazione cinematografica del Sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, il quale ha raccontato di aver incontrato per strada "un cittadino che faceva la corsetta su e giù per quella strada, accompagnato da un cane visibilmente stremato. L'ho fermato e gli ho detto che non è un film e lui non è Will Smith in Io Sono Leggenda".

Quanto è interessante?
3