Che cos'è il Bluetooth LE Audio? Tutto anche sui dispositivi supportati

Che cos'è il Bluetooth LE Audio? Tutto anche sui dispositivi supportati
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lo standard Bluetooth LE Audio è stato presentato nel 2020 e rappresenta l'ultima innovazione nel campo delle tecnologie Bluetooth, che ormai si avviano verso i 25 anni di età. Ma cosa è esattamente il Bluetooth LE Audio? A cosa serve? E soprattutto, quali sono i dispositivi che lo supportano?

La sigla LE in "Bluetooth LE" significa "Low Energy". Lo standard Low Energy per il Bluetooth non è nulla di nuovo, dal momento che è stato implementato nel lontano 2011. Esso permette di trasmettere dati di ogni tipo in wireless (cioè tramite tecnologia Bluetooth) con un consumo energetico nettamente inferiore a quello delle connessioni Bluetooth standard.

Grossomodo, il Bluetooth LE Audio fa la stessa cosa, ma limitatamente ai file musicali, agli audio e alle canzoni. Lo standard permette cioè di trasmettere tra due device collegati via Bluetooth musica e altri file audio con un consumo energetico ridotto al minimo: l'esempio più comune è quello della trasmissione delle vostre canzoni preferite tra lo smartphone e gli auricolari wireless, ma la feature funziona anche con speaker bluetooth e altri impianti audio fissi e portatili.

Secondo il Bluetooth SIG, il Bluetooth LE Audio è la più grande novità del mondo Bluetooth dall'invenzione dello standard, perché permette uno streaming musicale e video a bassissimo consumo energetico, aumentando di diverse ore la durata media della batteria dei dispositivi che lo supportano, quali smartphone e cuffie wireless. Dopo l'annuncio nel 2020, comunque, l'Audio LE è stato ufficialmente implementato solo nel 2022.

Tra i benefici del Bluetooth LE Audio, oltre alla riduzione dei consumi, abbiamo anche una qualità del sonoro migliorata, una latenza audio ridotta e persino una copertura e una stabilità maggiori. Inoltre, lo standard è open-source e privo di licenze, il che significa che può essere utilizzato da tutti i produttori di smartphone e di altri dispositivi compatibili senza sborsare un centesimo, abbattendo anche il costo finale per gli utenti.

Infine, in linea di massima possiamo dire che quasi tutti i dispositivi Bluetooth 5.2 supportano il Bluetooth LE Audio, anche se con alcune doverose eccezioni: la principale sono le AirPods Pro 2 di Apple e le cuffie Sony WH-1000XM5, entrambe tra i dispositivi audio più amati al mondo. Pur supportando il Bluetooth 5.2, infatti, i due auricolari non sono compatibili con l'audio LE: un vero peccato.