Cos'è il bonus condizionatore 2022 e chi può richiederlo? Tutto ciò che c'è da sapere

Cos'è il bonus condizionatore 2022 e chi può richiederlo? Tutto ciò che c'è da sapere
di

E' stata confermata l'introduzione del bonus condizionatori 2022, una nuova misura che anche nel 2022 permette di ottenere una detrazione dal 50 al 65% per l'acquisto di un condizionatore in vista delle stagioni estive, che permettono di combattere il caldo.

Introdotto con la legge di bilancio 2022, il bonus condizionatore 2022 si rivolge a coloro che vogliono acquistare un nuovo condizionatore o che lo vogliono sostituire con un modello meno inquinante. L'importo della detrazione varia a seconda di vari aspetti: se l'acquirente ricorre al bonus ristrutturazione o al bonus mobili è pari al 50%, se invece ricorre all'ecobonus è del 65%. La spesa, inoltre, può anche essere inserita all'intero del calcolo del superbonus 110%.

Per il 2022 il tetto massimo di spesa su cui calcolare la detrazione è stato fissato a 10mila Euro, un importo che l'anno scorso era pari a 16mila Euro e che nel 2023 e 2024 scende a 5mila Euro.

La detrazione si ottiene o sotto forma di sconto immediato, o attraverso rimborso IRPEF: in quest'ultimo caso è necessario indicato le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi.

Analogamente a quanto avvenuto per il bonus tv da 100 Euro, non è necessario presentare alcun attestato ISEE. Insomma, la procedura non è molto complicata.

Quanto è interessante?
7