Cos'è il bonus internet veloce 2022 e come si ottiene? Requisiti e procedura

Cos'è il bonus internet veloce 2022 e come si ottiene? Requisiti e procedura
di

Nell’ambito della seconda fase del Piano Voicher per le famiglie, è statoadato il via alla consultazione (che scadrà il 31 Maggio 2022) per il bonus internet veloce di 300 Euro, la nuova misura che sarà destinata alle famiglie senza limiti ISEE ed è collegata al rilascio gratuito dello SPID.

Secondo quanto emerso, il Governo dovrebbe garantire un voucher una tantum da 300 Euro che permetterà alle persone o famiglie che non dispongono di una connessione internet a casa o che ne hanno una con velocità inferiore ai 30 Mbps, di pagare le spese di attivazione e di connettività fino a 24 mesi.

Al momento non è ancora arrivato il provvedimento da parte del Parlamento, che presumibilmente attenderà la fine della consultazione per recepire tutte le indicazioni e quindi procedere con il decreto.

A quanto pare, non si dovrà nemmeno effettuare alcuna richiesta a mano: coloro che ne hanno diritto (quindi persone o famiglie senza linea internet o che ne hanno una con velocità inferiore ai 30 Mbps), riceveranno il bonus in automatico direttamente al momento dell’attivazione: il sistema provvederà a scalare i 300 Euro dai costi di attivazione e dall’abbonamento mensile.

Occorre precisare che si tratta di una misura diversa rispetto al bonus internet PC di cui abbiamo parlato lo scorso anno.

Quanto è interessante?
6