Ecco cos'è la "Sindrome della Caverna", una condizione comune a molti ultimamente

Ecco cos'è la 'Sindrome della Caverna', una condizione comune a molti ultimamente
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La pandemia è sicuramente lungi dall'essere finita, ma diversi paesi del mondo stanno iniziando lentamente a riaprire ed "allentare" le misure che hanno caratterizzato molti aspetti della nostra vita nell'ultimo anno. L'idea di tornare alla normalità ha fatto emergere a molti la Sindrome della Caverna, oggi vi spiegheremo cos'è.

Un recente rapporto dell'American Psychological Association pubblicato nel marzo 2021 ha rilevato che il 49% delle persone intervistate sembra sentirsi a disagio nelle interazioni "di persona" una volta ritornati nella normalità. Inoltre, il 46% degli intervistati ha affermato di non sentirsi a proprio agio nel tornare a vivere la vita come prima della pandemia.

Effettivamente sono diversi gli studi che ipotizzano dell'aumento di "hikikomori", ovvero quelle persone che hanno scelto di scappare fisicamente dalla vita sociale di persona, spesso cercando livelli finali di isolamento e confinamento.

"I progressi tecnologici hanno reso sempre più facile per le persone ritirarsi nelle proprie case. Ci sono tendenze, anche prima del COVID-19, per cui le persone lavorano sempre più da casa, guardano film a casa invece di andare al cinema, fanno acquisti online invece di andare nei negozi e utilizzano i servizi di ristorazione a domicilio invece di andare a ristoranti", ha dichiarato il professor Steven Taylor, psichiatra dell'Università della British Columbia in Canada (autore di uno di questi studi).

La pandemia, inoltre, sembra anche aver approfondito i disturbi legati all'ansia preesistenti che potrebbero portare a comportamenti simili all'agorafobia. Insomma, la Sindrome della Caverna è legata al timore di tornare a condurre una vita normale. Se dovessi sentirti in questo modo, ti invitiamo a contattare dei professionisti o dei gruppi di supporto, poiché si tratta di un "sentimento" comune... e non sei il solo!

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
5