Ecco cosa contiene la "Cassaforte del giorno del giudizio" delle isole Svalbard

Ecco cosa contiene la 'Cassaforte del giorno del giudizio' delle isole Svalbard
di

Lo Svalbard Global Seed Vault, chiamata anche "Cassaforte del giorno del giudizio" è una banca dei semi (non quello che pensate) che ha la funzione di fornire una rete di sicurezza contro la perdita accidentale botanica del "patrimonio genetico tradizionale" delle sementi che esistono sul nostro bel pianeta.

L'obiettivo - in poche parole - è quello di garantire il completo affidamento delle 21 colture più importanti della Terra (in ordine riso, mais, frumento, patate, mele, manioca, taro e la noce di cocco) con le loro varietà, garantendo così la diversità genetica. In questa banca sono conservati materiali preziosi per il miglioramento genetico e di molte aree della ricerca biologica.

Questo luogo non serve come "rifugio" nel caso di una grande catastrofe regionale o globale, così come viene sempre detto dai mass media, ma sarà probabilmente molto più utile nel caso di perdita del materiale genetico, dovuto a maneggiamenti erronei, incidenti, tagli di fondi e - visto i prossimi decenni - disastri naturali.

Questa super cassaforte gigantesca è stata costruita a 120 metri dentro una montagna di roccia arenaria nella isola Spitsbergen delle Svalbard (un arcipelago del mare Glaciale Artico). La banca utilizza robusti sistemi di sicurezza per impedire accessi non autorizzati.Sulla Terra si pensa esistano circa 1.500.000 tipi differenti di semi di raccolti alimentari. L'impianto, dal canto suo, ha una capacità di stoccaggio di 4.500.000 semi complessivamente.

Il costo totale dell'iniziativa ammonta a circa 30 milioni di euro. Una "piccola" cifra (per tutti i paesi coinvolti) che potrebbe tornare molto utile in futuro.

Quanto è interessante?
2