Cosa ci fa un martello moderno dentro una roccia dei tempi dei dinosauri?

Cosa ci fa un martello moderno dentro una roccia dei tempi dei dinosauri?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel ghiaccio possono essere trovati tanti reperti, come ad esempio una scatola vichinga sigillata. Nella roccia è più difficile, ma non impossibile, e qualche tempo fa è stato osservato un pezzo di legno che emergeva da quella che sembrava essere un'antica formazione rocciosa.

La storia risale al 1936, quando Emma Zadie Hahn e suo marito Max Edmond Hahn trovarono lo strano oggetto. Ad effettuare la scoperta, però, fu il figlio, che 10 anni più tardi decise di spaccare la roccia per rivelarne il contenuto: un martello moderno.

La cosa più strana? Secondo alcuni la roccia risale al periodo Cretaceo, quindi durante il periodo dei dinosauri. "La pietra è reale, e sembra impressionante per qualcuno che non ha familiarità con i processi geologici. Come potrebbe un manufatto moderno essere bloccato nella roccia dell'Ordoviciano?" si domandò lo scienziato Glen J. Kuban in un articolo del 1997 pubblicato su Paleo.

Cosa ci fa un martello moderno - vecchio massimo 100/150 anni - dentro una concrezione minerale che ha milioni di anni?

Gli addetti ai lavori hanno trovato la risposta: "la concrezione stessa non è l'Ordoviciano. I minerali in soluzione possono indurirsi attorno a un oggetto intrusivo caduto in una fessura o semplicemente lasciato sul terreno se la roccia madre (in questo caso, secondo quanto riferito, l'Ordoviciano) è chimicamente solubile".

Insomma, probabilmente un minatore lasciò cadere un martello un secolo fa, o forse qualche decennio prima, e la roccia si formò a sua volta attorno allo strumento di lavoro.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
3
Cosa ci fa un martello moderno dentro una roccia dei tempi dei dinosauri?