Cosa ne pensa il CEO di Netflix in merito a Disney+ e simili? La risposta vi sorprenderà

Cosa ne pensa il CEO di Netflix in merito a Disney+ e simili? La risposta vi sorprenderà
di

Alcuni pensano che l'arrivo di Disney+ causerà parecchi problemi a Netflix e simili. Tuttavia, Reed Hastings, CEO di Netflix, non la vede esattamente così e ha dichiarato di non essere particolarmente spaventato dalla concorrenza. Inoltre, Hastings ha anche fatto alcune affermazioni favorevoli in merito ai servizi concorrenti.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Engadget, il CEO di Netflix ha dichiarato di volersi abbonare a Disney+ quando verrà lanciato. Infatti, Hastings ha affermato di essere fiducioso in merito alla posizione sul mercato della sua azienda e sembra non essere molto sorpreso dall'arrivo di nuovi concorrenti.

Il CEO di Netflix ha affermato che si stava preparando da tempo a questa evenienza, visto che non era realistico aspettarsi che la concorrenza stesse a guardare e che i consumatori decidessero di abbonarsi a un singolo servizio. Secondo Hastings, la vera "gara determinante" non sarà quella al maggior numero di abbonamenti, bensì quella al maggior tempo di visualizzazione. Infatti, il CEO di Netflix ritiene che alla fine la spunterà il servizio che riuscirà a tenere più incollati gli spettatori allo schermo. Secondo questa visione, sul lungo termine gli spettatori si renderanno conto di quale servizio utilizzano di più, magari lasciando perdere i restanti abbonamenti.

Per questo motivo, Hastings ha dichiarato che la sua azienda continuerà a investire nella produzione di contenuti per competere al meglio con i concorrenti. "Siamo nel business del piacere ai nostri utenti", ha concluso il CEO di Netflix.

Quanto è interessante?
8
Cosa ne pensa il CEO di Netflix in merito a Disney+ e simili? La risposta vi sorprenderà