Cosa pensavano gli Aztechi riguardo alle eclissi solari?

Cosa pensavano gli Aztechi riguardo alle eclissi solari?
di

Oggi sappiamo cosa sono le eclissi solari. Le culture passate di tutto il mondo, invece, dovevano guardare in un silenzio impaurito la scomparsa del Sole e attendere la ricomparsa della luce. Abbiamo ampie registrazioni di eventi dell'antica Cina e Babilonia, ma poche documentazione su quello che pensavano i nativi americani.

Cosa pensavano, ad esempio, gli Aztechi di questi eventi? Per prima cosa, il sistema di scrittura azteco si basava principalmente su pittogrammi e ideografi, molti dei quali possiamo solo immaginare la loro traduzione. In secondo luogo, la maggior parte dei documenti aztechi non sopravvissero alla conquista spagnola, e quelli che sopravvissero furono tradotti male.

I codici aztechi, inoltre, non forniscono date precise per gli eventi e tutti quelli interessanti che accadono in un anno particolare, come una carestia o una grande guerra, sono semplicemente elencati in quell'anno senza alcuna specifica. Fortunatamente oggi possiamo combinare moderni strumenti astronomici, che possono ricostruire in modo affidabile eclissi passate risalenti a secoli fa, e documenti storici di altre civiltà per elencare le eclissi che gli Aztechi avrebbero potuto ragionevolmente vedere.

Gli Aztechi hanno notato alcune importanti eclissi solari nella loro storia. Tali documenti compaiono nei Codici già nel 1301 fino al momento della conquista spagnola nel 1524. Per quanto ne sappiamo, gli Aztechi - grandi astronomi per l'epoca - pensavano che le eclissi solari accadessero semplicemente in modo casuale e inaspettato.

Credevano, inoltre, anche che la "terra dei morti" si trovasse al di là del cielo e fosse normalmente nascosta dal bagliore della nostra stella. Gli aztechi credevano anche in certe creature dell'oscurità, demoni chiamati "Tzitzimime". Queste creature scheletriche rappresentavano le anime dei guerrieri sacrificati. La paura era che questi demoni dell'oscurità consumassero il Sole e poi sarebbero venuti sulla Terra, ponendo fine al mondo come lo conoscevano gli Aztechi.

Durante la loro storia questo popolo ha registrato più di due dozzine di eclissi solari nella loro storia, che interpretavano in modo diverso ogni volta. Sfortunatamente, non sappiamo molto su questo incredibile popolo.

FONTE: space
Quanto è interessante?
2