Cosa fare quando su WhatsApp esce in attesa del messaggio? L'analisi

Cosa fare quando su WhatsApp esce in attesa del messaggio? L'analisi
di

Le app di messaggistica istantanea sono particolarmente popolari anche per via della rapidità con cui consentono di raggiungere un qualsivoglia contatto. Per questo motivo, non sono pochi gli utenti che non si aspettano di riscontrare su WhatsApp una "strana" indicazione che chiede di rimanere in attesa. Eppure, non c'è nulla di strano.

Infatti, al contrario di quanto qualche utente meno esperto potrebbe pensare, non si tratta di una nuova invenzione dei truffatori, bensì di una semplice funzionalità ufficiale del servizio di Mark Zuckerberg e soci. Più precisamente, come esplicitato anche sul portale ufficiale di WhatsApp, in alcuni contesti la ricezione di un messaggio potrebbe impiegare più del dovuto, facendo visualizzare all'utente ricevente la scritta: "In attesa del messaggio. Potrebbe volerci un po' di tempo".

Per assurdo, i messaggi successivi a quello coinvolto potrebbero invece venire recapitati senza problemi oppure il messaggio "ritardatario" potrebbe essere presente nel bel mezzo di una discussione, portando l'utente ricevente a non comprendere il senso del tutto. La questione è dovuta alla crittografia end-to-end, che in alcuni casi può richiedere del tempo, ad esempio se ci sono in ballo differenti versioni dell'app di WhatsApp e se magari qualcuno sta usando il servizio su PC. Insomma, c'è di mezzo un motivo importante: la sicurezza dei messaggi di WhatsApp.

In ogni caso, per risolvere la situazione, il team dietro alla popolare app di messaggistica istantanea consiglia due semplici accorgimenti: dire a chi ha scritto il messaggio di aprire l'app di WhatsApp tramite il proprio smartphone e assicurarsi di utilizzare l'ultima versione del software. Così facendo, si dovrebbe ricevere correttamente il messaggio (oppure il mittente potrebbe semplicemente ritentare l'invio).

Quanto è interessante?
4
Cosa fare quando su WhatsApp esce in attesa del messaggio? L'analisi