A cosa servivano queste spine dorsali umane messe su dei bastoni?

A cosa servivano queste spine dorsali umane messe su dei bastoni?
di

Una pratica sconosciuta, risalente a 500 anni fa, è stata scoperta recentemente dagli archeologi in Perù. Qui gli abitati della valle di Chincha usavano infilare le colonne vertebrali dei morti su aste di legno... per un motivo che non è del tutto certo.

Questo potrebbe essere stato un tentativo di "rigenerare" i corpi dei morti durante la colonizzazione europea; nel sito in cui hanno cercato gli scienziati, sono stati trovati 192 esempi di tali spine, inclusi i resti di alcuni bambini. "Le vertebre sui pali rappresentano una risposta diretta, ritualizzata e indigena al colonialismo europeo", ha dichiarato a Insider Jacob L. Bongers, autore principale dello studio e archeologo dell'Università dell'East Anglia, nel Regno Unito.

La pratica potrebbe essere stata utilizzata durante un momento di incertezza politica per la valle di Chincha, in un momento coinciso con la fine del dominio Inca e l'inizio della colonizzazione europea (a proposito, queste statue Inca ci raccontano una storia molto interessante). Il regno di Chincha, che governò l'area dal 1000 al 1400 d.C., era costituito da una rete di agricoltori, pescatori e mercanti.

Intorno al 1500 d.C. fu incorporato nel crescente impero Inca, secondo il documento pubblicato sulla rivista Antiquity (tombe Inca sono state scoperte anche in Bolivia). In quel periodo il regno era prospero... ma poi arrivarono gli europei nel XVI secolo. "Le date coincidono con questo periodo incredibilmente turbolento di carestie ed epidemie e, naturalmente, con gli europei che entrano e cercano di instaurare un nuovo ordine sociale", ha affermato Bongers.

Nell'arco di cinquant'anni la popolazione diminuì drasticamente, da 30.000 famiglie nel 1533 a 979 nel 1583. I colonizzatori spesso saccheggiavano le tombe degli indigeni per l'oro e l'argento, e "tutti questi dati supportano il modello secondo cui queste vertebre sui pali erano tentativi di ricostruire i morti in risposta al saccheggio europeo", ha dichiarato infine l'esperto.

Poiché le tombe erano state profanate, quindi, questa loro mossa era un tentativo di ripristinare l'onore perduto dei morti durante il saccheggio.

Quanto è interessante?
3
A cosa servivano queste spine dorsali umane messe su dei bastoni?