A cosa servono i numeri riportati nel codice a barre?

A cosa servono i numeri riportati nel codice a barre?
di

Il codice a barre è un sistema di codifica per l’identificazione di determinate informazioni. È costituito da elementi grafici e numerici che permettono la sua lettura tramite strumenti di scansione. Tuttavia, può capitare che tale operazione non sia possibile per problemi tecnici, ed è qui che entrano in gioco i numeri riportati nel barcode.

Questi numeri, che per il sistema di codifica statunitense noto come UPC-A corrispondono a 12 cifre, rappresentano un ulteriore strumento di identificazione e di fruizione delle informazioni. In tal senso, la prima cifra del codice numerico rappresenta la categoria di appartenenza di un determinato prodotto; il numero 3, ad esempio, denota un articolo relativo alla salute, mentre il numero 2 è utilizzato per alcuni prodotti pesati, come la carne. Le successive dieci cifre si frazionano in due per riferirsi alla codifica dell’azienda che ha fabbricato il prodotto in esame e alla descrizione del prodotto stesso. Infine, l’ultima cifra a destra è detta “cifra di controllo” ed è un ulteriore sistema per evitare errori di lettura durante la scansione o l’immissione del codice a barre. A tal proposito, la cifra di controllo viene calcolata da una formula che utilizza tutti i numeri riportati prima di essa.

Naturalmente, i codici a barre UPC-A non sono gli unici esistenti. Infatti, esistono diverse tipologie di barcode che variano anche in base alla tipologia di prodotto e al paese di commercializzazione. Per esempio, gli articoli dalle dimensioni troppo piccole per contenere un codice da dodici cifre utilizzano i codici a barre UPC-E, che consolidano le informazioni su categoria, produttore e prodotto in sole sei cifre. Oppure, i codici a barre EAN-13, utilizzati in tutto il mondo, contengono le stesse informazioni dei codici a barre UPC-A, ma includono anche un numero che corrisponde al paese in cui è stato registrato lo stesso codice. Inoltre, esistono anche altre tipologie di codice e barre, che vantano incredibili funzioni come i QR code. In tal senso, sono stati sviluppati anche dei nuovi codici a barre acustici.

Quanto è interessante?
4