Cosa succederà quando la Covid-19 incontrerà il periodo delle influenze stagionali?

Cosa succederà quando la Covid-19 incontrerà il periodo delle influenze stagionali?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ovviamente, non è possibile prevedere con meticolosa precisione cosa accadrà questo ottobre, ovvero quando inizieranno le influenze stagionali, ma in generale bisogna preparasi al peggio visto che molto probabilmente la sanità verrà gettata in un ulteriore caos organizzativo.

Come ben sappiamo Covid e influenza hanno una sintomatologia molto simile, secondo diversi specialistici, questo non potrà che stressare l'assistenza sanitaria, la quale dovrà farsi carico di persone che soffrono sempre meno le mascherine, che non sempre rispettano gli accorgimenti preventivi come lavare nel modo giusto le mani o che dimenticano l'importanza del distanziamento sociale. Queste stesse persone si raduneranno negli ospedali.

La questione è più complicata, infatti, sebbene diversi stati stiano riuscendo a controllare la diffusione del virus, questo non implica che godano di una situazione sanitaria semplice, al contrario, molti confermano di essere sempre e comunque sul filo del rasoio quando si parla di Covid. La gestione non è semplice, soprattutto negli ospedali, ma in questo caso è ancora più difficile tenere tutto sotto controllo.

Chiaramente quello che preoccupa medici e staff ospedalieri è la combinazione di coronavirus e influenze stagionali che richiederanno un utilizzo spropositato di attrezzature mediche, soprattutto di tamponi. Attualmente il tempo del test per la Covid non è dei più veloci - sebbene un particolare strumento riesce ad effettuarlo in soli 90 minuti - considerando quanti ne dovranno fare, questo potrebbe causare non pochi problemi. Secondo i meteorologi, per fortuna, questo non sarà un autunno eccessivamente freddo, anzi, piuttosto mite. Non ci resta, quindi, che sperare per il meglio.

Quanto è interessante?
2