Ecco quanto costa il fossile di una "tigre dai denti a sciabola" all'asta

Ecco quanto costa il fossile di una 'tigre dai denti a sciabola' all'asta
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un anno dopo la sua scoperta in un ranch statunitense, lo scheletro di una tigre dai denti a sciabola (Hoplophoneus) vecchio 40 milioni di anni sarà venduto durante un'asta a Ginevra. Il suo costo? Nulla in confronto al valore di Stan il T-Rex, il fossile più costoso di sempre.

Lo scheletro della tigre, lungo circa 120 centimetri, dovrebbe raccogliere dai 55.300 a 73.750 euro durante l'asta, che si svolgerà l'8 dicembre in Svizzera. "Questo fossile è eccezionale, soprattutto per la sua conservazione: ha 37 milioni di anni ed è completo al 90%", ha dichiarato martedì all'Agence France Presse Bernard Piguet, direttore della casa d'aste Piguet. "Le poche ossa mancanti sono state rifatte con una stampante 3D".

L'esemplare è stato trovato in Sud Dakota durante degli scavi, verso la fine dell'estate 2019. Quella della prossima settimana, è la seconda volta che un'asta del genere si tiene in Svizzera. Eventi di vendita simili, infatti, non piacciono agli scienziati, poiché alcuni paleontologi affermano che i fossili non sono oggetti decorativi per collezionisti, ma oggetti scientifici che dovrebbero essere studiati e poi condivisi con il pubblico nei musei.

Il collezionista svizzero Yann Cuenin, proprietario delle dozzine di lotti di paleontologia all'asta, ribatte affermando: "se stiamo parlando della tigre dai denti a sciabola, per esempio, non è uno scheletro di grande interesse scientifico, poiché è qualcosa che è già noto alla scienza. Ne abbiamo trovati diverse dozzine, anche individui della stessa specie. Un fossile non è solo un semplice oggetto scientifico o tecnico; ha anche un valore artistico".

Sicuramente un'affermazione coraggiosa e che fa discutere, voi che ne pensate?

Quanto è interessante?
3
Ecco quanto costa il fossile di una 'tigre dai denti a sciabola' all'asta