Covid, arriva la mascherina hi-tech che rileva il contagio ed avvisa tramite app

Covid, arriva la mascherina hi-tech che rileva il contagio ed avvisa tramite app
di

Gli studiosi dello Shanghai Tongji University hanno pubblicato su Matter una ricerca che presenta una mascherina hi-tech che è in grado di rilevare se nell’aria siano presenti agenti patogeni come il Sars-Cov-2 o l’influenza.

La mascherina in questione va ad interfacciarsi con un’applicazione mobile per smartphone che notifica agli utenti che la indossano se nell’aria sono presenti infezioni, virus comuni o il Coronavirus sotto forma di aerosol o goccioline. Come spiegato da Yin Fang, alcune “ricerche precedenti hanno dimostrato che indossare una mascherina può ridurre il rischio di diffusione e rendere meno probabile contrarre la malattia. Quindi, volevamo crearne una in grado di rilevare la presenza di virus nell’aria e allertare chi la indossa”.

Durante la fase di test i ricercatori hanno spruzzato sulla mascherina una proteine che va a tappezzare la superficie esterne con un’agente virale. Il sensore che permette alla mascherina di rilevare di particelle è composto da aptameri, ovvero delle molecole sintetiche che possono identificare le proteine uniche degli agenti patogeni. Dai test effettuati, ha risposto ad un minimo di 0,3 microlitri di liquido contenente proteine virali, una quantità significativamente inferiore rispetto a quella che ad esempio viene prodotta da uno starnuto, ma anche da un colpo di tosse.

Gli aptameri sono in grado di legarsi nell’aria alle proteine e permettono al dispositivo di inviare un segnale che avvisa gli utenti tramite smartphone.

FONTE: Skytg24
Quanto è interessante?
5