Creata la batteria al litio-zolfo: su smartphone garantisce un'autonomia di 5 giorni

Creata la batteria al litio-zolfo: su smartphone garantisce un'autonomia di 5 giorni
di

Delle batterie al litio e zolfo si parla da tempo, ma un nuovo progetto pubblicato dai ricercatori della Monash University potrebbe portare ad un'accelerata importante in termini d'adozione. Secondo quanto riferito, in alcune circostanze queste potrebbero garantire fino a cinque giorni di autonomia su smartphone e 621 miglia nelle auto.

A ciò si aggiunge anche un impatto ambientale inferiore rispetto a quelle agli ioni di litio ed un processo di produzione "estremamente economico".

La chiave per sviluppare questo processo è stata trovata nella rielaborazione dei legami delle particelle nei catodi di zolfo, per aiutarli a gestire carichi più elevati senza ridurre la capacità, le prestazioni o la stabilità.

La sfida più importante è ora rappresentata dalla produzione. Anche in passato infatti si era parlato di prodotti di questo tipo, ma mai prima d'ora hanno visto la luce per varie motivazioni. L'Università, però, rispetto a quanto fatto in passato in un documento pubblicato sul proprio sito ha sottolineato di aver già prodotto alcune unità di test ed ha in programma la creazione di alcuni nuovi design per le automobili ed i pannelli solari.

La palla quindi è destinata a passare ai produttori di smartphone e di prodotti d'elettronica di consumo, che potrebbero trovarsi di fronte ad un cambiamento epocale.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
7