Creatività: Un test che misura questa qualità individuale

Creatività: Un test che misura questa qualità individuale
di

La creatività è un concetto astratto che a parole può essere definito come la capacità individuale di ideare pensieri e di definire e strutturare in modo nuovo le proprie conoscenze e esperienze.

A questo proposito, gli scienziati si sono interrogati sul funzionamento della creatività, inventando un test in grado di valutare cosa rende una persona più creativa di un’altra.
Il test, chiamato Divergent Association Task (DAT) consiste nel chiedere ai soggetti partecipanti di fornire 10 nomi il più distanti possibili a livello di significato, la distanza semantica tra i nomi viene poi analizzata da un algoritmo appositamente studiato. I ricercatori hanno stabilito che le persone più creative sono quelle capaci di produrre idee con i significati più divergenti e scorrelati tra loro.

L’utilizzo del DAT è in stretta correlazione con una specifica sfaccettatura della creatività, quella di collegare elementi tra loro lontani, nella propria mente, in maniera simultanea; che è per l’appunto l’oggetto dell’esperimento. Per cui risultati più ampi si otterranno con l’ausilio di esperimenti atti a mettere in gioco ulteriori aspetti, per esempio inerenti al campo artistico o musicale.
Più comprendiamo la complessità della creatività, meglio possiamo promuoverla in tutte le sue forme” afferma lo psicologo Jay Olson ideatore del test.

Cosa ne pensate?

Quanto è interessante?
2