È stato creato un microscopio talmente potente da poter vedere il movimento della luce

È stato creato un microscopio talmente potente da poter vedere il movimento della luce
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Più la tecnologia avanza, più le scoperte si faranno grandiose e sensazionali. Il primo microscopio, ad esempio, fu inventato verso la fine del 1500, e ingrandiva solo fino a 30 volte di più l'immagine rispetto all'obiettivo. Oggi, invece, gli scienziati hanno utilizzato un microscopio per osservare la luce mentre viaggia attraverso un cristallo.

Si tratta di microscopio elettronico a trasmissione ultrarapida unico nel suo genere del Technion, conosciuto anche come l'Israel Institute of Technology. Grazie a ciò, i ricercatori saranno capaci di osservare i fenomeni che un tempo erano costretti a modellare o simulare, con questa tecnica di microscopia che consente loro di studiare le sfaccettature del comportamento di particelle come fotoni ed elettroni.

Per lo studio, pubblicato sull'illustrissima rivista Nature, gli scienziati hanno utilizzato un cristallo fotonico. Cristalli nanoscopici in cui gli scienziati possono osservare direttamente elettroni e fotoni che fluivano liberamente al loro interno. "Questa è la prima volta che possiamo effettivamente vedere la dinamica della luce mentre è intrappolata nei nanomateriali, piuttosto che fare affidamento su simulazioni al computer", sottolinea il ricercatore del Technion, Kangpeng Wang.

Secondo gli esperti, sarà presto possibile risolvere un problema critico nell'informatica quantistica. I qubit (bit quantistici) che memorizzano le informazioni nei computer quantistici sono notoriamente soggetti a errori, i ricercatori ipotizzano che la loro tecnica di intrappolamento della luce potrebbe renderli significativamente più stabili. Sarà possibile? Staremo a vedere!

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
6