Cresce sempre più il bisogno di tornare all'era pre-smartphone: l'analisi degli esperti

Cresce sempre più il bisogno di tornare all'era pre-smartphone: l'analisi degli esperti
di

Fare un passo indietro, tornare all'era pre-smartphone. Questa idea, che fino a pochi anni fa sembrava utopia, è ora da diverso tempo al centro del dibattito internazionale, con miriadi di esperti che stanno cercando di trovare soluzioni a questo problema. Facciamo il punto della situazione.

Qualche giorno fa, la BBC ha pubblicato un interessante articolo dal titolo: "I nuovi telefoni bloccati nel passato", nel quale si analizza il nuovo fenomeno dei feature phone, ovvero quei telefoni che consentono di effettuare solamente le attività base: chiamate, messaggi, utilizzare un browser (solo qualche modello) e poco altro. Insomma, un ritorno al passato, che sempre più persone stanno scegliendo di fare.

Lo dicono i dati: stando a Mobile World Live, l'IDC ha rilevato che nel 2017, nonostante il calo del volume di vendite generale in campo smartphone, c'è stato un "boom relativo alle vendite di telefoni con funzionalità basse", con i Paesi emergenti che trainano il mercato e l'Europa che non sembra voler smettere di acquistarne.

Ma vediamo assieme cosa ha condotto a questo "ritorno al passato". Innanzitutto, vi raccontiamo brevemente una storia interessante in merito: quella dell'imprenditore norvegese Petter Neby e della sua figliastra. Ebbene, era il 2008 e i due si resero conto che gli smartphone stavano rovinando il loro rapporto: entrambi utilizzavano il telefono a cena, prima di andare a letto e in generale durante tutto l'arco del giorno. Questo portava al minimo le loro interazioni sociali, cosa che alla lunga aveva portato a una dipendenza. Dopo molto tempo speso ad analizzare il problema, Neby trovò una soluzione: realizzare un cellulare che non trasmettesse la voglia di utilizzarlo. Nacque così uno dei primi feature phone, con la società Neby Punkt che ancora oggi cerca di aiutare le persone in tal senso. Probabilmente, però, l'imprenditore norvegese non si aspettava di aver creato una sorta di mercato parallelo.

Infatti, nel corso degli ultimi anni, sono stati lanciati sul mercato numerosi feature phone di successo, dal Light Phone al JioPhone (che, stando a quanto riportato da Economic Times, possiede da solo il 15% del market share globale di feature phone) passando per i nuovi Nokia 3310 e 8810. Tornando alle motivazioni che hanno portato al nuovo boom di questa tipologia di telefoni, Gweke Ludden, docente di Design all'Università di Twente (Paesi Bassi), ha dichiarato in merito: "Sono così semplici da non consentire molte interazioni. Non possono essere usati tanto", con il suo collega Thomas van Rompay che ha aggiunto: "(smartphone come, ndr) l'iPhone [...] attirano continuamente la tua attenzione grazie a feedback sonori legati a funzionalità come le notifiche". Stando agli esperti, il semplice "abboccare" a questo meccanismo può creare dipendenza.

Cosa che è peggiorata sempre più con l'arrivo dei social network e la dopamina rilasciata da funzionalità come il "like", che secondo gli esperti creano una sorta di "bolla sociale". "Indipendentemente dal background o dalle preferenze, ognuno di noi ha un desiderio innato di distinguersi dalla massa in qualche modo. Se ti senti così unico da non poterti relazionare con chi ti sta intorno, è una brutta sensazione", si legge nel succitato articolo della BBC. Anche questo fattore porta le persone a diventare sempre più dipendenti dal proprio smartphone.

Tuttavia, come descritto in precedenza, il "ritorno al passato" è visto dagli esperti come un segnale positivo. "Le persone stanno diventando consapevoli che c'è qualcosa di valore che viene sacrificato quando si vive in balia di tutte queste applicazioni. È un modo grezzo ma efficace per minimizzare quelle interruzioni" ha dichiarato in merito il teorico dei media Douglas Rushkoff.

In definitiva, con questa analisi, gli esperti non vogliono lanciare inutili allarmismi, ma semplicemente far riflettere le persone in merito al proprio utilizzo dello smartphone.

FONTE: BBC
Quanto è interessante?
8

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

Cresce sempre più il bisogno di tornare all'era pre-smartphone: l'analisi degli esperti