Criptovalute: Bitcoin torna sopra i 30mila Dollari, boom per Dogecoin ed Ethereum

Criptovalute: Bitcoin torna sopra i 30mila Dollari, boom per Dogecoin ed Ethereum
di

Il mercato delle criptovalute nelle ultime 24 ore ha visto un crollo improvviso e, subito dopo, una nuova ricrescita che ha riportato le principali crypto ai valori di due giorni fa: se ieri il Bitcoin era sceso sotto i 30mila Dollari, oggi invece si segnala un nuovo, piccolo boom che farà sorridere gli investitori.

I dati di Coindesk parlano chiaro: il Bitcoin era sceso da 30.979 Dollari a 29.504 Dollari in 14 ore circa, ma ora il valore è tornato a 31.577 Dollari e sembra essere ancora in salita. Al momento della scrittura dell’articolo, però, si rimane sul +6.71% nelle ultime 24 ore. Situazione ancora migliore per l’Ethereum che ora viene scambiato a 1.919,22 Dollari e registra una crescita del 9,13%; un ottimo risultato, se si considera che ieri era sceso a 1.748,85 Dollari di valore.

Ottimi segnali anche per il Dogecoin, in crescita del 16,78% rispetto a ieri per un valore registrato pari a 0,192479 Dollari, contro il minimo di 0,162671 visto 24 ore fa. Cardano sorride allo stesso modo, con un +11,52% e un valore allo scambio pari a 1,17 Dollari; XRP o Rippl, invece, e è in crescita del 6,04% e ha un valore allo scambio pari a 0,560129 Dollari.

Tra le altre criptovalute minori si segnala una tendenza “verde” allo stesso modo, con aumenti nelle ultime 24 ore che vanno dal +4% al +30% circa. Ricordiamo, comunque, che la volatilità estrema del mercato crypto potrebbe comportare un nuovo calo nelle prossime ore, come ormai ben sappiamo.

Nel mentre, la Commissione Europea sembrerebbe prossima ad applicare una nuova stretta alle criptovalute vietando i wallet anonimi e forzando la tracciabilità dei trasferimenti, il tutto per evitare il riciclaggio.

Quanto è interessante?
2