Criptovalute sempre più giù: Bitcoin perde il 4%, Ethereum il 7%

Criptovalute sempre più giù: Bitcoin perde il 4%, Ethereum il 7%
di

Il caso FTXcontinua a spingere verso il basso il mercato delle criptovalute, che in questo lunedì di Novembre 2022 registra un nuovo crollo.

Il Bitcoin nel momento in cui stiamo scrivendo perde il 3,48% rispetto alla giornata di ieri e viene scambiato a 16.069,96 Dollari, registrando un calo complessivo su base settimanale del 4,11%.

Brusco calo anche per Ethereum che si avvicina alla soglia dei 1000 Dollari e perde il 7,52%, venendo scambiato a 1.116,57 Dollari. Per il secondo token più importante del mercato gli ultimi sette giorni sono stati all’insegna dei ribassi ed ha perso l’11,23%.

Bitcoin ed Ethereum trascinano verso il basso anche le altcoin: è il caso di Cardano che perde il 6,39% e viene scambiata ora a 0,3047 Dollari, mentre Dogecoin perde il 9,67% e crolla a 0,07575 Dollari. Polygon invece perde il 7,71% a 0,7984 Dollari.

A pesare su questo andamento potrebbe averci pensato anche la distrazione di Crypto che ha perso quasi 400 milioni di Dollari in Ethereum.

Insomma, il mercato sembra essere ben lontano dai fasti di qualche anno fa quando in questo periodo Bitcoin e co erano a livelli ben più alti rispetto a quelli attuali. Chiaramente in casi come questi è difficile prevedere cosa accadrà nel corso dei prossimi giorni e settimane e le opinioni degli esperti sono contrastanti.

Quanto è interessante?
2