Criptovalute: inizio di settimana di forti ribassi, Bitcoin sotto quota 50mila Dollari

Criptovalute: inizio di settimana di forti ribassi, Bitcoin sotto quota 50mila Dollari
di

Dopo un weekend di crescita per il Bitcoin ed in generale per tutto il mercato delle criptovalute, la nuova settimana si apre con una serie di forti ribassi per tutte le monete virtuali più importanti.

Il Bitcoin è scivolato sotto quota 50mila Dollari e, secondo le rilevazioni di Coinmarketcap, nel momento in cui stiamo scrivendo viene venduto a 48.476,94 Dollari, il 13,21% in meno rispetto al valore di 24 ore fa.

In calo anche Ethereum, che passa a 1.607,85 Dollari: in questo caso la diminuzione del prezzo è del 17,58% rispetto alla stessa ora di ieri, domenica 21 Febbraio 2021, e del 4,51% su base settimanale, mentre il Bitcoin comunque si mantiene in territorio positivo se si confronta l'attuale valore con quello di sette giorni fa.

Tether invece registra un calo meno marcato ed ora è a 0,9848 Dollari, l'1,58% in meno rispetto ad ieri.

Cardano invece viene scambiato a 0,8847 Dollari e registra un ribasso del 22,10% se confrontato alla giornata di ieri, ed in crescitadel 10,81% rispetto a sette giorni fa.

Le motivazioni di tali cali non sono note, ma potrebbe trattarsi anche di una classica correzione. Il Bitcoin solo sei giorni fa aveva raggiunto il record storico di 50mila Dollari, poi ampiamente superato, anche grazie agli investimenti di Elon Musk e le dichiarazioni di altri esponenti del mondo tech.

Quanto è interessante?
1