Criptovalute, martedì nero: il Bitcoin scivola sotto i 50mila Dollari, cala anche Ethereum

Criptovalute, martedì nero: il Bitcoin scivola sotto i 50mila Dollari, cala anche Ethereum
di

Cala ben al di sotto dei 50mila Dollari il Bitcoin, in questo martedì molto negativo per il mercato delle criptovalute. Nella fattispecie, nel momento in cui stiamo scrivendo l'intero comparto sta riportando forti perdite e le principali criptovalute sono in territorio negativo.

Il Bitcoin viene scambiato a 49.043,31 Dollari, il 4,61% in meno rispetto a 24 ore fa. Perde anche Ethereum, il 4,58% a 3.909,44 Dollari, ma lo stesso trend viene osservato anche per altri token.

Solana lascia sul terreno il 6,78% e viene scambiato a 189,28 Dollari, mentre Cardano limita le perdite al 4,03 % a 1,51 Dollari. XRP è in negativo del 5,10% a 0,8867 Dollari. Il memecoin Shiba Inu perde invece il 4,63% a 0,00003676 Dollari, mentre per quanto riguarda Dogecoin la perdita è del 6,18% a 0,1805 Dollari.

Complessivamente, però, l'anno che si sta per concludere è stato da record per Bitcoin ed Ethereum, come dimostrato dai dati che abbiamo pubblicato su queste pagine e che pongono l'accento sui forti rialzi che sono stati riportati dalle due principali criptovalute nel 2021. Nelle ultime ore, però, è emersa anche l'indiscrezione secondo cui anche la Turchia sarebbe pronta a regolamentare le criptovalute, sulla scia di quanto fatto da El Salvador qualche mese fa.

Quanto è interessante?
3