Criptovalute: perché la capitalizzazione di mercato è importante?

Criptovalute: perché la capitalizzazione di mercato è importante?
di

Dopo aver mosso i primi passi nel mondo delle criptovalute scoprendo che cosa è e come funziona Bitcoin, facciamo un ulteriore passo avanti cercando di comprendere un altro degli aspetti fondamentali nella valutazione di una moneta digitale.

La Capitalizzazione di Mercato, o Market Cap, è uno dei termini più importanti nella scelta di una criptovaluta perché esula dal valore della singola moneta e riesce a fornire una stima più precisa della posizione occupata sul mercato.

In poche parole, la Capitalizzazione coincide a una semplice moltiplicazione tra il valore sul mercato per un singolo token in un determinato momento e il numero di monete circolanti. Nel caso di Bitcoin, stando alla valutazione in tempo reale di CoinMarketCap, il valore di un singolo BTC attualmente oscilla intorno ai 60.000 dollari. Il numero di monete circolanti è superiore ai 18.000.000 BTC e, moltiplicando i due valori, si ottiene un Market Cap superiore a 1.000.000.000.000 di dollari. Questa cifra astronomica è un valore molto più universale rispetto a quello di un singolo token, perché ci indica la reale posizione di Bitcoin sul mercato.

In questi termini è possibile addirittura effettuare una comparazione diretta con le altre criptovalute, le cosiddette altcoin, attualmente sul mercato. Per esempio, non è possibile confrontare un BTC con un ETH, la cui differenza di valore sarebbe impietosa dal momento che un ETH oscilla appena al di sotto dei 4.000 dollari. Se però andiamo a considerare il Market Cap, siamo nell'ordine dei 17.000.000.000.

Ora, permane comunque un'ingente differenza tra le due monete poiché BTC occupa la quota maggiore di capitalizzazione di mercato, ma in entrambi i casi siamo di fronte a criptovalute a capitalizzazione elevata, superiore ai 10 miliardi di dollari e pertanto ritenute dagli investitori come "a basso rischio" poiché risentono meno di altre delle fluttuazioni di mercato.

In definitiva, la capitalizzazione è fondamentale per confrontare le criptovalute fra loro e comprenderne al meglio le performance sul mercato. Chiaramente non si tratta di una cartina al tornasole, ma può essere un ottimo indicatore per comprendere la solidità di un determinato progetto.

Quanto è interessante?
1