Criptovalute, Tether: rubati 31 milioni di Dollari

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Tether, in un post pubblicato sul proprio sito web e poi rimosso, sostiene di essere stata derubata di 31 milioni di Dollari, che sarebbero stati trafugati dal Wallet che contiene la criptovaluta. La società ha affermato che non rimborserà gli utenti dei token rubati, e tenterà di impedire loro altri scambi.

Tether ha sottolineato di aver identificato l’indirizzo IP degli hacker che sono in possesso dei fondi rubati, ma non ha ancora capito come sia potuto avvenire l’attacco. Per una questione di sicurezza, la compagnia ha sospeso temporaneamente il servizio per i partner, e sta aggiornando il client Omni Core per evitare che i token mancanti vengano utilizzati nelle transazioni.

L’azienda offre la criptovaluta ad 1 Dollaro a token, ed è sotto accusa in quanto secondo molti sarebbe gestita dalla stesse persone che gestiscono Bitfinex.

Sarà estremamente interessante vedere come reagirà la community a questo attacco. Nel momento in cui vi stiamo scrivendo, il Tether ha una valutazione di 0,99 Dollari, a fronte di una capitalizzazione di mercato di 674,14 milioni di Dollari.

FONTE: TNW
Quanto è interessante?
2