di

Interessante esperimento condotto da un team di Crytek, la software house tedesca che ha dato alla luce titoli come Crysis. La compagnia ha pubblicato su YouTube un video battezzato Neon Noir, in cui viene mostrato l'utilizzo del ray tracing sul motore CryEngine 5.5.

Il filmato, che vi proponiamo come sempre in apertura, dimostra le potenzialità del ray tracing sul motore grafico, allo scopo di ottenere riflessi e rifrazioni più realistiche.

Il test, condotto dal reparto di ricerca e sviluppo della compagnia, è stato portato a termine con la scheda video Radeon RX Vega 56, che rappresenta la vera e propria particolarità di tutto ciò, in quanto non supporta il ray tracing. Crytek dal canto suo ha già affermato che la funzionalità verra aggiunta al CryEngine che sarà messo a disposizione degli sviluppatori nel corso dell'anno. La compagnia europea nella demo mostrata sottolinea anche che il ray tracing del video è basato su un'API ed è quindi "indipendente dall'hardware". Ciò vuol dire che la funzione può essere eseguita su qualsiasi scheda grafica basata sulle DirectX 12.

"La futura integrazione di questa nuova tecnologia nel CryEngine sarà ottimizzata per beneficiare a pieno dei miglioramenti delle prestazioni forniti dall'ultima generazione di schede grafiche ed aPI supportate come Vulkan e DX12" si legge in un post.

FONTE: guru3d
Quanto è interessante?
9