Da IBM sensore che monitora lo stato di salute attraverso le unghie

Da IBM sensore che monitora lo stato di salute attraverso le unghie
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Potrebbe sembrare strano, ma la forza della nostra presa è un importante indice del nostro stato di salute: è correlata, infatti, ad alcune malattie come il Parkinson, patologie cardiovascolari, e malattie geriatriche. Per questo IBM ha sviluppato un sensore in grado di monitorare questo dato.

Il sensore in questione, mosso da un processore ARM Cortex M-0 ed alimentato a batteria, è composto da una serie di microscopici filamenti estremamente sensibili in grado di percepire le deformazioni dell’unghia, che sono nell’ordine dei micron. Il sensore monitora costantemente il movimento mentre eseguiamo qualunque tipo di azione, possa essa essere aprire una bottiglia, girare una chiave per aprire una porta o utilizzare un cacciavite.

Una volta raccolti i dati, il sensore li trasmette via Bluetooth ad un dispositivo werable esterno (nel caso dell’esempio di IBM, un Apple Watch), che, grazie al Machine Learning, è in grado di individuare i segnali di una possibile malattia, come la bradicinesia o i tremori propri del morbo di Parkinson.

IBM non ha rilasciato informazioni riguardo un possibile arrivo sul mercato del suo sensore che rimane, per ora, solo un prototipo ma che potrebbe aprire la strada a soluzioni innovative che permettano la prevenzione e la cura di malattie di vario genere.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
5