Da oggi Apple scaricherà in automatico Sierra sui Mac

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Apple ha attivato l’interruttore del download automatico dell’ultima versione del proprio sistema operativo desktop. Secondo The Loop, infatti, a partire da oggi, sui Mac compatibili e con abbastanza spazio su cui è attivato il download automatico, verrà scaricato il nuovo sistema operativo, disponibile da un paio di settimane gratuitamente.

Poiché si tratta di una nuova versione del sistema operativo a tutti gli effetti, il Mac non effettuerà l’installazione in automatico, ecco perchè coloro che ancora non si sentono pronti a questa nuova generazione di macOS, potranno tranquillamente eliminare il file d’installazione o semplicemente disattivare i download automatici dall’App Store per evitare questo passaggio.
La mossa di effettuare in automatico il download riprende a grandi linee la strategia adottata da Microsoft con Windows 10, che prima di rendere disponibile il sistema operativo a pagamento ha invitato gli utenti più volte ad aggiornare, causando in alcuni casi non pochi problemi dal momento che molti si sono ritrovati con Ten contro il loro volere.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0