Da Zuckerberg a Bill Gates: i luoghi dove nascono le idee dei big del tech

Da Zuckerberg a Bill Gates: i luoghi dove nascono le idee dei big del tech
di

Vi siete mai chiesti dove vanno i CEO delle più grandi società tecnologiche quando devono prendere delle scelte che potrebbero condizionare il lavoro di un numero considerevole di persone? Ve lo spieghiamo noi, analizzando quanto dichiarato da personalità del calibro di Mark Zuckerberg e Bill Gates.

Ebbene, stando a quanto riportato anche dai colleghi del Corriere della Sera, i luoghi prediletti dai big del tech sono molto variegati e dipendono dal carattere della persona. Brian Chesky, CEO di Airbnb, ha affermato di recarsi al Walt Disney Museum di San Francisco, un posto che stimola la creatività. Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, preferisce invece rimanere in ambienti familiari, recandosi semplicemente nel giardino di casa (l'immagine di copertina rappresenta la villa di Zuckerberg a Palo Alto). Dello stesso avviso Reed Hastings, CEO di Netflix, che sfrutta il suo salotto.

Peter Thiel, cofondatore di Paypal, preferisce invece un qualsiasi posto, purché sia immerso nella natura. Bill Gates ha dichiarato di riuscire a pensare meglio quando cammina o guida, mentre John Elkann, CEO di Fiat Chrysler, predilige le passeggiate in mezzo alla natura. Reid Hoffman, cofondatore di Linkedin, dichiara di recarsi sempre in posti nuovi, in modo da stimolare la creatività. Infine, Mark Pincus, fondatore di Zynga, ha affermato di prediligere una giornata sulla tavola da surf o un giro in bicicletta.

Quanto è interessante?
8

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.

Da Zuckerberg a Bill Gates: i luoghi dove nascono le idee dei big del tech