Dal 30 Aprile nuovo taglio ai costi di roaming, addio definitivo dal 2017

di

Sabato 30 Aprile faremo un altro passo verso la fine definitiva dei costi di roaming. Tra poco più di due giorni, infatti, gli operatori di tutto il continente taglieranno i sovra-costi attualmente imposti agli utenti per chiamare e navigare su internet dall'estero. La scomparsa definitiva di tali costi, invece, avverrà solo a metà 2017.

Le novità però non finiscono qui, perchè per la prima volta in assoluto nella storia della telefonia, il traffico voce, sms ed i gigabyte di traffico dati, verranno scalati da quelli inclusi nelle promozioni, a cui bisognerà aggiungere una piccola tariffa che scomparirà quando scatterà il “roam like at home”, ovvero la cancellazione delle tariffe di roaming nel Giugno 2017.
I sovra-costi attuali subiranno un taglio pari a 3-4 volte il costo attuale. Le chiamate, l'invio di SMS e la navigazione web verranno effettuate alla propria tariffa più un sovra-costo di massimo 5 centesimi, 2 centesimi e 5 centesimi.
Dal 15 Giugno del 2017, invece, tutti i costi saranno ridotti a zero e faranno fede solo le tariffe, ma resterà comunque vietato l'acquisto di una carta telefonica in Lettonia per usarla ad esempio in modo permanente in Italia. In tale caso l'operatore telefonico potrà imporre agli utenti il recupero dei costi.

Quanto è interessante?
0