Dare dei colpetti alla birra per non farla uscire funziona realmente?

Dare dei colpetti alla birra per non farla uscire funziona realmente?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un team di ricercatori dell'Università della Danimarca ha voluto indagare la veridicità di una vecchia conoscenza popolare: dare dei colpetti a una birra agitata, aiuta ad evitare che questa fuoriesca dalla lattina? Il loro studio, disponibile su arXiv, contiene la risposta a questo mistero che tormenta chi beve birra da anni.

Negli ultimi anni la birra sta diventando una bevanda sempre più diffusa, sopratutto tra i più giovani è l'alcolico più diffuso nelle tranquille serate al pub. Diversi studi stanno certificando le suo proprietà, più o meno salutari, come la presenza di buoni batteri intestinali.

Chiunque abbia bevuto birra, più o meno regolarmente, conosce la comune pratica di colpire una birra prima di aprirla, per permetterle di calmarsi e non produrre la fastidiosissima schiuma che rischia di sporcarci. Alcuni danno dei colpi di lato, altri sulla cima; qualsiasi sia l'approccio rimane un'usanza molto comune.

Molte bevande gassate condividono questa usanza; che sia birra, soda, cola, nessuno vuole il fastidioso effetto champagne. Nonostante l'idea dei colpetti sia famosissima, citata anche in serie tv come Scrubs (in una memorabile scena), nessuno aveva mai testato scientificamente quest'usanza.

Per testare se questa diceria popolare funziona, i ricercatori ha chiesto l'assistenza di un'azienda produttrice di birra che ha inviato 1000 lattine per i test. Successivamente hanno ingaggiato degli studenti volontari per effettuare le prove. Tutte le lattine sono state pesate per misurare il contenuto; metà di queste sono state messe su uno shaker meccanico, l'altra metà sono state lasciate ferme. A metà dei volontari è stato chiesto di colpire i contenitori su un lato per tre volte, le birre sono state pesate nuovamente per vedere quanto liquido è stato perso.

I ricercatori non hanno notato nessun beneficio nel colpire prima le lattine, quelle che avevano subito i tocchi hanno perso, in media, la stessa quantità di liquido di quelli che non erano state battute. Adesso che è disponibile una birra che può essere bevuta anche nello spazio, forse anche gli astronauti porteranno quest usanza a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Gli scienziati ci hanno tenuto a precisare che nessuna lattina di birra è stata sprecata nel processo e sono state distribuite all'interno del campus.

FONTE: phys.org
Quanto è interessante?
2