DAZN, nel 2022 in arrivo nuovi tipi di abbonamento: arrivano i piani familiari?

DAZN, nel 2022 in arrivo nuovi tipi di abbonamento: arrivano i piani familiari?
di

A poche ore dall'annuncio di DAZN X, arrivano delle importanti informazioni dal fronte DAZN per quanto riguarda le sottoscrizioni. Sappiamo che la questione è stata al centro di varie proteste negli ultimi tempi, ma a quanto pare non è completamente chiusa.

Nel corso di un'intervista rilasciata ai microfoni di Wired, la Chief Revenue Officer Europe di DAZN, Veronica DiQuattro, ha affermato che "l'obiettivo, in futuro, è di introdurre diverse modalità di abbonamento per le famiglie o per un utilizzo individuale". Evidentemente quindi DAZN sta valutando la possibilità di introdurre nuovi piani di sottoscrizione per le famiglie e per permettere agli utenti di poter condividere l'abbonamento.

Interessante anche la parte relativa ai piani individuali: non è chiaro che tipo di approccio voglia adottare DAZN ma è chiaro che potrebbero esserci delle importanti informazioni dal fronte della condivisione.

La Diquattro proprio su questo aspetto ha spiegato che la regola attuale "è tollerata anche se non in linea con i nostri termini di servizio che definiscono l’uso del servizio come individuale e non cedibile all’interno dell’ambiente domestico".

L'Antitrust aveva avanzato delle richieste a DAZN qualche settimana fa ed aveva chiesto prezzi diversi in base al numero di visioni contemporanee. La media company per la stagione in corso si è impegnata a non modificare i termini di servizio, ma per il 2022/23 la musica potrebbe essere ben diversa.

FONTE: CeF
Quanto è interessante?
2