DAZN sui diritti tv della Serie A: "99% delle famiglie può guardare calcio in streaming"

DAZN sui diritti tv della Serie A: '99% delle famiglie può guardare calcio in streaming'
di

La partita relativa all'assegnazione dei diritti televisivi della Serie A 2021-24 è ancora aperta, e nell'ultima assemblea di Lega DAZN ha perso un voto, rendendo il tutto ancora più complicato. Proprio la piattaforma di streaming, in risposta ad una lettera depositata da Sky, ha voluto chiarire la propria posizione.

Nonostante le notizie che vogliono DAZN pronta a considerare il digitale terrestre, i vertici del servizio di OTT fanno sapere che ad oggi "il 99% delle famiglie italiane può già dotarsi di una connessione a banda larga con diverse tecnologie, ottima per la ricezione di tutti i servizi internet compresa la visione della propria squadra del cuore". Nella nota, DAZN sottolinea anche che "il nostro impegno è volto a sostenere e accelerare il processo di digitalizzazione del Paese”.

Nella nota, DAZN spiega anche che con questo suo impegno intende accelerare il processo di digitalizzazione del paese, in quanto "la visione in streaming del nostro massimo campionato di calcio, infatti, potrà essere l’elemento in più per aumentare la propensione delle famiglie italiane ad avere in casa una connessione a banda larga, come auspicato dallo stesso Ministro Vittorio Colao”.

Non è chiaro quando si riunirà nuovamente l'Assemblea di Lega per dare il via libera ad una delle due offerte, che scadranno il prossimo 29 Marzo.

Quanto è interessante?
2