DAZN raddoppia i prezzi in Germania: anticipo di ciò che accadrà in Italia?

DAZN raddoppia i prezzi in Germania: anticipo di ciò che accadrà in Italia?
di

Le strategie messe in campo dalle piattaforme di streaming all'estero si sono spesso rivelate degli spoiler di ciò che sarebbe accaduto nel nostro paese. Emblematici sono i rumor su un nuovo possibile rincaro di Netflix dopo quanto fatto negli USA, ma dalla Germania arriva anche una notizia dal fronte DAZN.

Come spiegato dai colleghi di Calcio E Finanza, infatti, la piattaforma di streaming sportivo ha annunciato che dal prossimo 1 Febbraio 2022 i nuovi clienti in Germania pagheranno 29,99 Euro rispetto ai 14,99 Euro al mese attuale. Un prezzo che di fatto mette il listino in pari con quello italiano, dove vengono richiesti 29,99 Euro per accedere all'intero listino.

Per gli utenti tedeschi è anche prevista la possibilità di sottoscrivere un abbonamento annuale da 279,99 Euro (al posto di 299,88 Euro), rispetto ai 149,99 Euro precedenti. DAZN, in risposta agli utenti che non hanno accolto favorevolmente la novità, ha spiegato che "il nostro piano era quello di iniziare la stagione con un prezzo molto basso per dare ai fan la possibilità di conoscere DAZN. Questo adeguamento del prezzo consente a DAZN di far fronte all’aumento dei costi per diritti, contenuti e quindi al valore effettivo della nostra offerta".

Occorre però precisare che in Germania la situazione è diversa ed oltre a 106 partite di Bundesliga, DAZN trasmette anche quasi tutta la Champions League.

E' innegabile però che la notizia stia avendo risalto anche in Italia: solo qualche mese fa DAZN ha preannunciato nuovi abbonamenti dalla prossima stagione, per frenare la condivisione.

FONTE: CeF
Quanto è interessante?
2