Debuttano negli Stati Uniti i nuovi RCS, i successori degli SMS su Android

Debuttano negli Stati Uniti i nuovi RCS, i successori degli SMS su Android
di

A qualche mese dall'annuncio ufficiale dello scorso Giugno, Google ha ufficialmente iniziato ad implementare il nuovo protocollo per la messaggistica RCS Chat negli Stati Uniti. Da lunedì gli utenti Android potranno utilizzarlo liberamente, dopo aver aggiornato l'app Messaggi e le impostazioni del gestore telefonico.

La messaggistica RCS porterà ad un importante miglioramento rispetto agli SMS tradizionali, in quanto supporta le conferme di lettura ed anche le chat di gruppo, oltre che i messaggi multimediali. A differenza di iMessage di Apple, non è implementata la crittografia end-to-end, il che vuol dire che gli utenti probabilmente dovranno affidarsi ad app di terze parti come Signal per inviare messaggi crittografati, sebbene Google abbia già lasciato intendere che le intenzioni a lungo termine siano di introdurre la cifratura dei messaggi anche negli SMS+, come sono stati battezzati da molti.

Google già lo scorso anno aveva annunciato che RCS sarebbe diventata la principale piattaforma di messaggistica di Android.

L'implementazione è completata ed anche il responsabile della messaggistica Android di Google, Sanaz Ahari, tramite il proprio account ufficiale Twitter ha confermato il rollout. Nessuna indicazione invece sul possibile arrivo anche al di fuori degli States. In risposta alle domande di alcuni utenti che chiedevano delucidazioni a riguardo, Ahari ha risposto con un laconico "stay tuned".

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4