Decine di dipendenti hanno abbandonato il progetto Apple Car

di

Secondo diversi rapporti emersi in rete nel corso dell’ultimo fine settimane, il progetto automobilistico segreto di Apple sembra avere alcuni problemi. A giudicare da quanto riportato dal Financial Times, infatti, “decine di dipendenti” avrebbero lasciato il progetto nelle ultime settimane.

Il colosso di Cupertino aveva assunto più di 1.000 persone per lavorare sul così detto Project Titan, che come già riportato qualche giorno fa su queste pagine, sarebbe in una fase di “reboot”.
Il nuovo responsabile, Bob Mansfield, che è tornato in Apple dopo qualche anno, avrebbe spostato il focus principale “dalla progettazione e produzione di un’automobile allo sviluppo di una tecnologia di base per un veicolo autonomo”.
Chiaramente ciò non vuol dire che Apple sta abbandonando completamente il progetto, come riferito da Bloomberg a fine luglio, ma questa nuova strategia potrebbe aprire le porte ad una possibile collaborazione tra Apple e le case automobilistiche.
Apple inoltre sta espandendo le sue operazioni di mappatura ed ha registrato dei progressi importanti in termini di gestione dei servizi cloud su larga scala. Il suo software CarPlay è stato adottato da molte case automobilistiche.
Con il focus principale che ormai si è spostato, il sogno di Jony Ive potrebbe non divenire realtà. Le conferme di rito

FONTE: Recode
Quanto è interessante?
0