Dei denti di squalo sono stati trovati in un luogo davvero inaspettato

Dei denti di squalo sono stati trovati in un luogo davvero inaspettato
di

Cosa ci fanno 29 denti di squalo nella città di David a Gerusalemme? É quello che vogliono sapere anche gli archeologi che hanno effettuato la scoperta. La pozza d'acqua più vicina, infatti, si trova a 80 chilometri di distanza dal luogo del ritrovamento.

Molto probabilmente i denti ritrovati fanno parte di un'antica collezione di qualche collezionista dell'epoca. Mentre la città di David ha la bellezza di 2900 anni, i denti di squalo sono vecchi circa 80 milioni di anni. Non sono stati trovati solo in questo luogo, poiché altri ritrovamenti simili sono stati effettuati anche nelle città vicine.

I denti di squalo sono stati scoperti insieme a delle lische di pesce gettate via come rifiuti alimentari 2900 anni fa, insieme ad altri materiali scoperti nella zona, comprese delle ceramiche. Un altro ritrovamento interessante nella stessa zona sono state centinaia di bullae, oggetti utilizzati per sigillare lettere e pacchi riservati.

La prima volta che hanno trovato questi resti, i ricercatori pensavano che i denti di squalo fossero semplicemente i resti di qualche pietanza di quasi 3.000 anni fa. Ovviamente la storia non regge, soprattutto perché si è scoperto che uno dei ritrovamenti proveniva da uno squalo del tardo Cretaceo estinto da almeno 66 milioni di anni.

Dopo un attento esame, inoltre, si è scoperto che tutti i 29 denti trovati avevano circa 80 milioni di anni.

FONTE: slashgear
Quanto è interessante?
1