Dettagli sulla piattaforma Intel Skylake

di

Sono trapelate alcune informazioni sulle prossime uscite di Intel, dandoci un quadro più chiaro di quello che l’azienda rilascerà in ambito consumer nei prossimi mesi.Skylake, come già sappiamo, sarà la sesta generazione di processori Core e necessiterà di schede madri con il nuovo socket LGA 1151. Intel ha cambiato la denominazione delle nuove CPU e delle nuove linee di schede madri, chiamando i modelli di CPU presentati Core i5-6600K e Core i7-6700K e le motherboard Z170, H170 e H110.

Skylake supporterà entrambi i tipi di memoria DDR3 e DDR4, permettendo agli utenti di poter anche utilizzare moduli RAM DDR3 già posseduti. Il supporto RAM dipenderà comunque dalla scheda madre che verrà acquistata: gli slot DDR4 infatti non sono retrocompatibili e starà quindi all'azienda produttrice decidere di quali tipi di memoria dotare la propria motherboard. Skylake continuerà inoltre a garantire 16 linee PCI Express 3.0 e, nei modelli basati su piattaforma Z710, offrirà anche sei porte SATA 6 Gbps, 10 porte USB 3.0 e 4 USB 2.0. Ancora assente il supporto USB 3.1, che potrà essere aggiunto tramite controller di terze parti. Le  nuove CPU Intel saranno quad-core con un TDP di 95 watt, GPU integrata HD Graphics 5000 e controller di memoria dual-channel DDR3L/DDR4 con supporto ai 1600 MHz / 2133 MHz rispettivamente.

Quanto è interessante?
0