Si devono davvero disinfettare tutti i generi alimentari dopo la spesa? Un esperto spiega

Si devono davvero disinfettare tutti i generi alimentari dopo la spesa? Un esperto spiega
di

Dopo che torniamo da fare la spesa, dobbiamo disinfettare davvero tutti i nostri acquisti effettuati per paura che possa essere presente il coronavirus? Donald Schaffner, un microbiologo ed esperto di sicurezza alimentare dell'Università di Rutgers, prova a rispondere ad alcune delle domande più comuni.

Devo tenere la spesa fuori di casa per "disinfettarla"? Assolutamente no. Non si possono lasciare gli alimenti fuori casa, questa cosa va contro a tutte le regole alimentari presenti. C'è una piccola dose di verità in questo consiglio, perché sappiamo che il virus viene lentamente inattivato a temperatura ambiente. Tuttavia, ciò implica che tutto quello che acquistiamo sia contaminato, e non è affatto vero.

Devo davvero disinfettare tutte le singole scatole e gli alimenti acquistati? Penso che questa cosa non abbia senso. Se sei preoccupato che l'esterno dei pacchi di alimenti sia contaminato, suggerisco di lavarsi le mani e/o disinfettarle prima di mangiare qualsiasi cibo tolto da quei contenitori.

Si devono lavare prodotti freschi con sapone? Il sapone non dovrebbe assolutamente essere usato per lavare il cibo, visto che non è ovviamente progettato per gli alimenti. Le attuali raccomandazioni di esperti scientifici, tra cui la FDA, dicono di lavare frutta e verdura fresca in acqua fredda.

I sacchetti riutilizzabili sono rischiosi? Basta disinfettare i sacchetti una volta tornati dal supermercato (visto che, oltre al coronavirus, potrebbero contenere anche altri germi).

Cosa posso fare per ridurre il rischio durante la spesa? Utilizzare dei guanti (sopratutto quando si usa il carrello), o disinfettare le mani una volta finiti gli acquisti, ricordando di non toccare il viso con le mano sporche. Inoltre, si consiglia di stare lontani dalle altre persone di almeno 1.8 metri.

Quanto è interessante?
5