Una delle diete più sane arriva dall'Africa, mentre nel resto del mondo si peggiora

Una delle diete più sane arriva dall'Africa, mentre nel resto del mondo si peggiora
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'alimentazione è importantissima, soprattutto al giorno d'oggi dove l'obesità si è triplicata negli ultimi 50 anni. Così nel 2015 un gruppo di ricercatori ha esaminato ciò che mangiano le persone in tutto il mondo, analizzando la qualità nutrizionale delle vivande di cui si nutrono i vari popoli della Terra.

Quello che è stato fatto è capire il numero dei cibi sani e malsani presenti nelle diete di tutto il mondo.

Potrebbe sembrare scontato credere che i paesi ricchi mangino meglio, ma incredibilmente non è così. Le diete delle persone dell'Africa subsahariana (e in particolare dell'Africa occidentale) erano significativamente migliori rispetto all'Europa e al Nord America.

Ciò significa che in tutto il globo - almeno nelle nazioni ad alto reddito - le abitudini alimentari stanno peggiorando. In molti luoghi l'assunzione di cibi più sani è in aumento, ma è controbilanciata dall'assunzione di pietanze malsane (come ad esempio la carne lavorata). In poche parole gli abitanti dei paesi ricchi stanno mangiando cibarie più salubri, ma molte pietanze dannose; quindi nel complesso la qualità dell'alimentazione sta diminuendo.

Così come riportato sulla rivista Cell, la dieta dell'Africa occidentale è ricca di amido, verdure e poca carne, ma offre anche più frutti di mare e verdure a foglia rispetto al resto del continente. In generale, i reggimi alimentari a basso contenuto di alimenti trasformati sono più salutari, così come quelle a basso contenuto di grassi saturi e carni rosse.

Nello studio - meglio ribadire - non viene affermato che la dieta mediterranea, capace di curare perfino la depressione, non sia equilibrata, ma semplicemente che gli abitanti di queste zone non la seguono a favore dell'assunzione di cibi insalubri.

FONTE: zmescience
Quanto è interessante?
2
Una delle diete più sane arriva dall'Africa, mentre nel resto del mondo si peggiora