Quanto è difficile entrare all'interno dell'Area 51?

Quanto è difficile entrare all'interno dell'Area 51?
di

L'Area 51 è un luogo ormai famoso in tutto il mondo. Il motivo di tutta questa fama, oltre che per i fantasiosi racconti sugli alieni, è da ricercare alla sua posizione e sorveglianza, dotata di elicotteri, torri di avvistamento aeree, droni, allarmi e molto altro. A questo punto viene da chiedersi: quanto è difficile entrare al suo interno?

I 35.000 ettari della struttura sono pesantemente controllati e sarebbe un "suicidio" anche solo cercare di avvicinarsi alle recinzioni. Ci sono sensori di movimento sopra e sottoterra e, inoltre, i protocolli di sicurezza dell'Area 51 sono top secret.

Contrariamente a quello che si può pensare, la base militare è stata uno dei primi siti di test per bombe nucleari e tecnologia di sorveglianza stealth altamente avanzata durante la Guerra Fredda. Ed è proprio questo alone di mistero e segretezza che ha autoalimentato tutte le voci che le persone si sono fatte sulla zona, secondo Steven Aftergood, direttore del Project on Government Secrecy presso la Federation of American Scientists.

"Il mito dell'Area 51 è una manifestazione del segreto d'ufficio nella sua forma più intensa e ciò invita a un misto di paranoia e fantasia speculativa che è diventato radicato nella cultura popolare", afferma Aftergood. È stato solo nel 2013, quando la CIA ha rilasciato una serie di documenti declassificati pesantemente redatti, che il governo federale ha ammesso dell'esistenza della base.

A chiunque abbia provato ad irrompere nella zona non è finita bene: nel 2019 un uomo è stato ucciso a colpi di arma da fuoco dalle guardie dell'Area 51 dopo essere entrato nella struttura con il suo veicolo, mentre due Youtuber sono stati arrestati nello stesso anno dopo essersi avvicinati troppo alla base militare.

A proposito, vi ricordate del raid che centinaia di utenti di internet volevano fare vestiti di Naruto?

FONTE: grunge
Quanto è interessante?
3