Digitale terrestre, altra settimana di novità: cambia la numerazione a livello nazionale

Digitale terrestre, altra settimana di novità: cambia la numerazione a livello nazionale
di

Altra settimana, e continuano le modifiche al digitale terrestre. Nei sette giorni che si stanno per concludere, segnaliamo un’ampia gamma di novità dal fronte della TV digitale, sia a livello nazionale che locale.

Partendo dalle modifiche a livello nazionale, segnaliamo che nel TIMB Mux 2 e TIMB Mux 3 è arrivata la versione in alta definizione di TV2000, che ora è disponibile tramite la numerazione 28. Il canale è gestito dal CEI e viene trasmesso in risoluzione 1440x1080 pixel in MPEG-4 H.264, mentre la variante standard è in onda all’LCN 28 in MPEG-2 e contiene l’etichetta “Provvisorio”. Ovviamente questa novità porterà ad un cambio di numerazione a livello nazionale: vi ricordiamo che qualche giorno fa su queste pagine abbiamo pubblicato una guida che spiega come trovare la numerazione del digitale terrestre.

Nel Lazio, segnaliamo che Rete Oro (presente alla numerazione 18) è passata al formato 16:9: l’emittente può essere agganciata tramite il Rai.

Le prossime settimane si prospettano essere alquanto movimentate dal fronte del digitale terrestre, visto che ci avviciniamo sempre più alla data dell’8 Marzo 2022 quando sono in arrivo importanti modifiche per il DVB-T2 a livello nazionale. Come sempre, in questi casi, vi invitiamo a restare su queste pagine per tutti gli aggiornamenti più rilevanti e significativi dal fronte dello switch off della TV italiana.

Quanto è interessante?
3