Digitale terrestre, parte oggi il cambio di frequenze in una nuova regione: il calendario

Digitale terrestre, parte oggi il cambio di frequenze in una nuova regione: il calendario
di

Continua il processo di refarming del digitale terrestre, nell’ambito del calendario relativo allo switch off al DVB-T2. Ad essere interessata è la Puglia, per cui sono previsti vari step, che abbracceranno tutte le provincie, fino al 20 Aprile.

Nello specifico, dal 6 all’8 Aprile 2022 sarà la volta della provincia di Foggia, seguita dall’11 Aprile da quelle di Bari, Barletta, Andria e Trani, mentre dal 12 Aprile sarà la volta di Brindisi, Taranto e Lecce.

Il processo di refarming prevede la liberazione delle frequenze 700 MHz, per metterle a disposizione degli operatori telefonici, che potranno essere utilizzate per il 5G. Nello specifico, in Puglia il processo liberazione riguarderà i canali 49-60 UHF.

Durante il passaggio, gli utenti potrebbero sperimentare problemi con la visualizzazione dei canali: è consigliabile impostare la sintonizzazione automatica in background degli apparati per trovarsi di fronte sempre a TV e decoder aggiornati e pronti all’uso.

Ricordiamo che da aprile 2022 è cambiata anche la numerazione del digitale terrestre, a seguito dell’addio alla piattaforma digitale di Sky. Come abbiamo avuto modo di spiegare infatti Sky ha abbandonato il digitale terrestre ed ha comunicato agli utenti quali sono i nuovi sistemi per poter accedere ai propri canali.

Il digitale terrestre DVB-T2 sarà attivato formalmente il prossimo 1 Gennaio 2023, salvo proroghe.

Quanto è interessante?
3