Digitale terrestre: raffica di novità in alcune regioni, necessario risintonizzare

Digitale terrestre: raffica di novità in alcune regioni, necessario risintonizzare
di

Ancora novità per il digitale terrestre in alcune regioni italiane, dove è cambiata in alcuni casi la numerazione per determinati mux. Come sempre in situazioni come queste, è necessario effettuare la risintonizzazione dei decoder e TV.

Partiamo da una novità che riguarda Valle D'Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, ed il Mux Studio 1. Qui l'emittente LA242, presente alla numerazione 242, ha cambiato nome ed ora si chiama LA242 China TV, per identificare al meglio il fatto che trasmette contenuti per la comunità cinese del nostro paese.

Per quanto riguarda l'Emilia Romagna, invece, nel mux Telelibertà segnaliamo l'ingresso di Teleboario che viene trasmesso in provincia di Parma e parte di quella di Piacenza alla numerazione 71 ed 866. In entrambi i casi il segnale viene veicolato in H.264.

Novità corpose per la Lombardia, dove le modifiche sono due. Partiamo dal Mux Quenza 2, dove SCH687 ha effettuato il passaggio all'HD 1920x1080 pixel H.264. Nei mux Quenza 1 e Quenza 3, invece, segnaliamo il debutto di Gea TV, all'LCN 688.

Se rientrate nelle regioni interessate da tali modifiche, per agganciare a pieno le novità è necessario effettuare la sintonizzazione. Se possedete un TV Samsung, vi rimandiamo alla nostra guida che vi spiega passo passo come fare.

Quanto è interessante?
2