Digitale Terrestre, a ridosso di Pasqua arrivano altre novità: le ultime modifiche

Digitale Terrestre, a ridosso di Pasqua arrivano altre novità: le ultime modifiche
di

Nella settimana in cui sono continuati i cambi di frequenze del digitale terrestre, con un’altra regione che è entrata in fase di refarming, continuano le novità ed i cambi. A ridosso della Pasqua, infatti, segnaliamo tantissime modifiche sui vari mux, sia a livello nazionale che regionale.

Nel Lazio e Città del Vaticano segnaliamo che nel Mux CTV l’emittente Telepace è passata all’alta definizione, mentre è stata rinominata CTV HD in Vatican Media HD.

Nelle Marche, invece, si è conclusa la riorganizzazione delle frequenze televisive: per agganciare a pieno le novità è necessario effettuare la sintonizzazione degli apparati.

In Sicilia, nei Mux 7Gold Sicilia 99 e Retecapri (Sicilia) C, invece, è stato inserito Telespazio Messina all’LCN 611, mentre ha abbandonato l’alta definizione La Tr3, presente alla numerazione 616.

Sempre nella stessa regione, nel Mux Retecapri (Sicilia) C è passata all’alta definizione l’emittente Prima TV.

A livello nazionale, invece, segnaliamo alcune novità nel Mux DFree, dove sono stati aggiunti due duplicati di TV 153, disponibili alle posizioni 242 e 263 e sono identificati con i nomi LA 242 e Canale 263.

Ricordiamo che su queste pagine è disponibile una guida che vi spiega come verificare quando cambieranno le frequenze del digitale terrestre nel vostro comune, in un periodo quanto mai ricco.

Quanto è interessante?
4