Dimenticate Star Wars: ecco come saranno le vere "battaglie spaziali"

Dimenticate Star Wars: ecco come saranno le vere 'battaglie spaziali'
di

Ci stiamo avvicinando in un futuro in cui i paesi di tutto il mondo inizieranno a militarizzare lo spazio. Per questo motivo gli esperti si sono chiesti: come potrebbe apparire un vero scontro fuori dal mondo? Dimenticate quello visto su Star Wars o in Star Trek, perché apparirebbero in modo molto diverso... almeno per il prossimo futuro.

Secondo un nuovo rapporto pubblicato dall'Aerospace Corporation, infatti, è probabile che le battaglie spaziali saranno molto più lente e persino "goffe". Le operazioni spaziali, secondo il rapporto, devono essere pianificate con largo anticipo. Una volta che un satellite è in orbita, non può semplicemente cambiare direzione come un aereo da caccia.

Ciò rende la probabilità di una battaglia nello spazio molto meno probabile (e fattibile) che sulla Terra. "Ogni conflitto nello spazio sarà molto più lento di una scena di Star Wars", afferma l'autrice del rapporto, Rebecca Reesman. "Richiede una riflessione molto più a lungo termine e un posizionamento strategico delle risorse".

La forma più probabile di combattimento spaziale? Portare un satellite nell'orbita di uno "nemico" e farli schiantare l'uno contro l'altro. Un gesto che avrebbe delle conseguenze incredibili: qualsiasi satellite distrutto in orbita rilascerebbe una pioggia di pericolosi detriti spaziali che renderebbero le cose più pericolose per tutti, perfino per i satelliti alleati.

Insomma, è certa una cosa: dovremmo aspettare secoli - forse millenni - per qualcosa simile a quello visto in Star Wars.

Quanto è interessante?
4