Direttrice Google Chrome: "Tutti sono insoddisfatti dagli URL. Fanno abbastanza schifo"

Direttrice Google Chrome: 'Tutti sono insoddisfatti dagli URL. Fanno abbastanza schifo'
di

Oramai siamo tutti abituati a utilizzare gli URL (Uniform Resource Locator), che vanno inserito nella barra degli indirizzi. Tuttavia, Adrienne Porter Felt, direttrice di Chrome e software engineer di Google, ha dichiarato che questi fanno "abbastanza schifo" e che "tutti sono insoddisfatti" di questo sistema. Vediamo perché.

Le dichiarazioni in questione sono state effettuate ai microfoni di Wired, che ha recentemente deciso di intervistare il team dietro al progetto Google Chrome, il browser web della società californiana. In particolare, la direttrice ha sottolineato come il sistema degli URL sia piuttosto dispersivo e utilizzi "lunghe stringhe di testo senza senso e protocolli confusi".

Nonostante questo, il team ha fatto sapere che conosce la popolarità di questo sistema e che non sarà semplice sostituirlo, visto che il tutto porterà molteplici polemiche. "Gli URL sono difficili da leggere, è difficile sapere quale parte di essi dovrebbe essere considerata attendibile e, in generale, non penso che essi siano un buon modo per trasmettere l'identità del sito. Quindi vogliamo spostarci verso un luogo in cui l'identità web sia comprensibile da tutti: gli utenti sanno con chi stanno parlando quando utilizzano un sito Web e possono ragionare sulla sua affidabilità. Ma questo significherà grandi cambiamenti in come e quando Chrome visualizza gli URL. Vogliamo mettere in discussione il modo in cui gli URL devono essere visualizzati", ha affermato Adrienne.

Quanto è interessante?
8
Direttrice Google Chrome: 'Tutti sono insoddisfatti dagli URL. Fanno abbastanza schifo'