Diritti TV Champions League, colpo di scena: Sky e Mediaset superano DAZN

Diritti TV Champions League, colpo di scena: Sky e Mediaset superano DAZN
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Colpo di scena nell’asta per l’assegnazione dei diritti TV della Champions League in Italia. L’offerta presentata da DAZN, infatti, è stata superata dall’accoppiata Sky e Mediaset, che si sarebbero unite per portare a casa il pacchetto che prevede la trasmissione delle gare del prossimo triennio.

Il pacchetto in questione si aggiunge a quello già assegnato ad Amazon e prevede la trasmissioni delle 16 migliori gare del martedì (in chiaro) ed i restanti 104 match, a cui si aggiunge quello per la sola finale.

Sky e Mediaset, a giudicare da quanto filtra in ambienti finanziari, avrebbero unito le forze per confermare anche nel prossimo triennio lo schema attuale, in cui il Biscione trasmette una selezione di parte in chiaro di martedì o mercoledì, e la pay tv la competizione integrale, in esclusiva per coloro che sono abbonati al pacchetto Sport.

E’ chiaro però che la situazione attuale, che vede Sky e Mediaset in vantaggio rispetto alla piattaforma di OTT, non è definitiva e nelle prossime ore potrebbe anche arrivare la contro offerta. La UEFA dovrebbe ufficializzare il tutto nei prossimi giorni, quando il quadro diventerà più chiaro.

Questa notizia arriva proprio a pochi giorni dal ritorno della Champions League. Ovviamente vi terremo aggiornati non appena ci saranno novità.

Quanto è interessante?
3