Diritti TV Serie A: chi trasmetterà le partite della stagione 2020-21?

Diritti TV Serie A: chi trasmetterà le partite della stagione 2020-21?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In attesa di scoprire quale sarà il futuro della Serie A per il triennio 2021-24, ed a poche ore dal termine della stagione 19-20, costellata dal lockdown di tre mesi a causa del Coronavirus e da un tour de force di un mese, facciamo il punto su chi trasmetterà le partite del campionato che prenderà il via a settembre o ottobre prossimo.

La stagione 2020-21 chiuderà il contratto firmato due anni fa che ha visto prevalere Sky e DAZN.

Di conseguenza, anche nel prossimo campionato le partite potranno essere viste esclusivamente sulle due piattaforme in questione.

La pay TV, dal suo canto continuerà a trasmettere 7 partite su 10 per ogni turno di campionato, per un totale di 266 match di cui alcuni anche in 4K HDR su Sky Q.

La parte restante (144 partite) invece potrà essere vista su DAZN, che come abbiamo avuto modo di raccontare a più riprese su queste pagine, è approdato anche sul satellite di Sky con DAZN1, visibile al canale 209 e su cui vengono trasmessi i 3 incontri settimanali che non sono nelle mani di Sky.

A ridosso della ripresa del campionato si era anche vagliata l'ipotesi di trasmettere una o due partite di Serie A in chiaro a giornata, ma a causa della Legge Melandri non si è concretizzata.

Quanto è interessante?
3